Sottoscrivi: Articoli | Commenti

Al via le visite guidate 2018-2019 di Associazione Latium Vetus

commenti

header-visite-guidate-2018-2019

Sta per prendere il via la nuova stagione 2018 – 2019 di eventi e visite guidate dell’Associazione Latium Vetus. Si inizia Sabato 06 ottobre 2018 con la visita ad uno dei castelli più affascinanti di tutta la Campagna Romana, il castello della Cecchignola, con la sua torre medievale ed il caseggiato recentemente restaurati e recuperati dal degrado. A novembre sarà invece la volta di uno dei luoghi ipogei più importanti di Roma come la Catacomba di San Sebastiano fuori le Mura lungo il tracciato dell’Appia Antica, in una delle aree verdi più suggestive dell’Agro Romano; seguirà a dicembre, la visita alla Raccolta Manzù di Ardea, esattamente nel 110° anniversario dalla nascita del grandissimo artista bergamasco che fissò ad Ardea la propria residenza. 

Nel nuovo anno le visite riprenderanno con la visita all’area del Laterano: dalla basilica di San Giovanni alla recentissima stazione della nuova linea della metro C, un’area dove in età costantiniana venne realizzata la grande basilica, poi arricchita dal battistero lateranense e dal patriarchio, residenza dei papi in età medievale. Le ville tuscolane di Frascati, meta di piaceri e delizie della nobiltà romana a partire dal XVII secolo, com’è il caso di villa Falconieri, saranno le protagoniste della visita di marzo, mentre il territorio di Guidonia sarà la tappa della prima visita di primavera insieme al magnifico museo di Montecelio, dove è ospitata la celebre statua della Triade Capitolina, vero capolavoro di arte romana.

In aprile ci recheremo alla scoperta delle Catacombe “ad Decimum” e del museo dell’abbazia di Grottaferrata, completamente riallestito e riaperto dopo anni di chiusura!

A maggio visiteremo la zona del parco degli acquedotti, un’area verde urbana di Roma, ubicata all’interno del Parco dell’Appia antica dove transitavano numerosi acquedotti romani, come l’acquedotto Claudio e l’Anio Novus, e dove si rinvengono numerose emergenze monumentali come la medievale Tor Fiscale, la villa romana dei Sette Bassi e l’antiquarium di Lucrezia Romana.

Concluderemo la stagione a giugno con una visita di assoluta eccezione al territorio Ostiense, dove, lungo gli argini del Tevere, zona di notevole importanza anche dal punto di vista naturalistico, sono localizzati numerosi siti monumentali ed archeologici, come Tor Boacciana, utilizzata come faro in età romana, e la cinquecentesca Tor San Michele.

Anche durante questa stagione l’Associazione Latium Vetus è in prima fila nel promuovere la conoscenza delle peculiarità storiche e monumentali della Campagna Romana e dell’Antico Lazio, luoghi di fascino, storia, arte e bellezza.

Vi aspettiamo!

Lo staff di Associazione Latium Vetus

VISUALIZZA QUI Il Calendario delle Visite 2018-2019

visite-guidate-latium-vetus

Vota il post!
Se questo post soddisfa i tuoi interessi, puoi considerare di lasciare un commento o di effettuare la sottoscrizione agli RSS feed per essere informato di tutti gli articoli futuri..