Sottoscrivi: Articoli | Commenti

Il Nomen Latinum: le origini della Lega Latina

commenti

CONFERENZA “IL NOMEN LATINUM: LE ORIGINI DELLA CIVILTA’ LATINA”, IL CELEBRE PROFESSOR FILIPPO COARELLI IN UNO DEI PIU’ GRANDI EVENTI CULTURALI DELL’ANNO NELLA CITTA’ DI POMEZIA

Il Prof. Filippo Coarelli durante la consegna della laurea Honoris Causa all'Università di Madrid

Il Prof. Filippo Coarelli durante la consegna della laurea Honoris Causa all’Università di Madrid

E’ previsto per Sabato 22 Giugno l’evento conclusivo dell’Associazione Latium Vetus per le celebrazioni dell’antica festa del Solstizio d’Estate. Un evento davvero eccezionale, realizzato in collaborazione con il Museo civico archeologico “Lavinium” di Pomezia e con il Patrocinio della Città di Pomezia – Assessorato alla Cultura: la conferenza tenuta da uno dei più grandi e conosciuti archeologi, di fama internazionale, il Prof. Filippo Coarelli. La conferenza “IL NOMEN LATINUM: LE ORIGINI DELLA LEGA LATINA” avrà l’obiettivo di fare luce su uno dei momenti più significativi della storia antica del nostro territorio e della civiltà latina, la nascita della lega latina in funzione antiromana. Uno dei momenti più alti dell’antica nazione latina, uno dei momenti di maggiore orgoglio e di maggiore identità del popolo che riconosceva nella città di Enea, l’antica Lavinium, la propria madre.

 

Gli eventi di giugno dell’Associazione Latium Vetus in occasione del solstizio d’estate sono cominciati domenica 16 giugno con la visita a due importantissimi siti del nostro territorio il Sito archeologico dei XIII Altari, santuario immediatamente fuori dell’antica cerchia muraria della città di Lavinium, luogo di culto in relazione con la vicina tomba a tumulo dell’Heroon di Enea, e il celebre Antro del Fauno, antica grotta sulfurea narrata da Virgilio nella sua Eneide, luogo unico, suggestivo, immerso nell’Agro Romano.

 

La conferenza del Prof. Coarelli sarà sabato 22 giugno alle ore 10.30 alla Biblioteca comunale di Pomezia, ingresso libero ed aperto a tutti i cittadini.

Per informazioni:

Associazione Latium Vetus

3389109016

associazionelatiumvetus@gmail.com

L’articolo pubblicato sui mass media dopo l’evento


 

Se questo post soddisfa i tuoi interessi, puoi considerare di lasciare un commento o di effettuare la sottoscrizione agli RSS feed per essere informato di tutti gli articoli futuri..