Sottoscrivi: Articoli | Commenti

L’antica Veio: il santuario di Portonaccio e la tomba delle anatre

commenti

header-visita-veio

Sono aperte le prenotazioni per la visita guidata organizzata da Associazione Latium Vetus ed in programma Domenica 08 aprile 2018 al sito dell’antica Veio: il santuario di Portonaccio e la tomba delle anatre .

Veio è stata fino all’inizio del IV sec. a.C. una delle principali città della dodecapoli etrusca, fino alla conquista romana ad opera di Furio Camillo. Il santuario, tra i più antichi e venerati di tutta l’Etruria, sorgeva fuori dalla città, su un ripiano tufaceo ed è il risultato di una complessa vicenda, sia edilizia che cultuale, risalente ai primi decenni del VII secolo a.C. Il pianoro della città oggi parte della meravigliosa area naturalistica del Parco regionale di Veio è circondato da necropoli, ove è ubicata anche la tomba delle anatre che conserva le più antiche pitture funerarie d’Etruria con fregi di animali resi “a linea di contorno”.

Appuntamento: Domenica 08 aprile 2018 ore 10,30, Via della Riserva di Campetti, Roma. Termine visita ore 13.30.

Costo: Visita € 5 (in caso di tesseramento 2018 o rinnovo € 10) + Ingresso € 2.

Per i Non Soci: Ricordiamo che gli eventi sono aperti esclusivamente ai soci dell’Associazione Latium Vetus o a chi intenda tesserarsi. Coloro i quali sono già soci devono regolarizzare il rinnovo per l’anno 2018.

Per Prenotazioni: La prenotazione è obbligatoria tramite il modulo contenuto in questa pagina elettronica.

Lo staff di Associazione Latium Vetus 

Vota il post!
Se questo post soddisfa i tuoi interessi, puoi considerare di lasciare un commento o di effettuare la sottoscrizione agli RSS feed per essere informato di tutti gli articoli futuri..