Sottoscrivi: Articoli | Commenti

Visita alla Riserva Naturale di Tor Caldara sabato 14 Giugno 2014

commenti

Header Volantino Tor Caldara

Per il ciclo delle visite guidate “alla scoperta delle torri della Campagna Romana”, arriva sabato 14 giugno 2014 la visita guidata alla scoperta di uno dei luoghi di maggior pregio ambientale della Provincia di Roma e che si sono fortunosamente salvati dall’espansione edilizia e dallo sfruttamento del territorio: La Riserva Naturale di Tor Caldara nel Comune di Anzio.

Le torri sono una costante dell’Agro Romano e della Campagna Romana. Esse rappresentano un antichissimo retaggio della presenza dell’uomo in questi vasti territori un tempo disabitati ma frequentati già dall’età preistorica e romana. Spesso la presenza di una torre o di un casale agricolo è un segnale di una più antica presenza dell’uomo. Le torri, i castelli fortificati, i casali infatti sorgono nel medioevo spesso nei pressi di una villa romana o di antiche strade che attraversavano la Campagna romana già in età antica. Lungo la linea di costa il sistema difensivo continuò ad evolvere fino all’età moderna, nel ‘500 e nel ‘600, per costituire un avanzato mezzo di difesa contro le incursioni saracene. Un paesaggio unico, inimitabile, decantato già da antichi reporter; scrittori e pittori che hanno narrato la bellezza dei caratteristici paesaggi dell’Agro Romano di cui essi sono stati testimoni attenti ed appassionati. Paesaggi oggi purtroppo sempre più minacciati dal degrado o dall’espansione edilizia che rischiano di cancellare per sempre le testimonianze di questo antico e glorioso passato. La Riserva Naturale di Tor Caldara con i suoi fenomeni geologici e le sue peculiarità monumentali ed archeologiche, inclusa la torre d’avvistamento costiera è protagonista inimitabile della storia del suburbio romano.

Appuntamento: ore 15,00 ingresso della Riserva Naturale di Tor Caldara – Via Ardeatina Km. 34,400 SS. 601  – (Litoranea tra Lavinio e Anzio). Attenzione l’appuntamento non sarà  presso piazza Indipendenza in Pomezia come indicato nel volantino delle visite guidate ma direttamente all’ingresso della Riserva Naturale di Tor Caldara.

Costovisita € 5 + Ingresso gratuito (in caso di iscrizione all’Associazione il prezzo del tesseramento e di € 10)

Per i Non Soci: Ricordiamo che è obbligatorio essere soci o iscriversi all’associazione per partecipare all’evento. E’ possibile iscriversi prima dell’inizio della visita. Il prezzo della tessera annuale è di 10 euro, in questo caso il prezzo della visita (5 euro) non sono dovuti.

Conferme:  Per confermare la propria partecipazione alla visita preghiamo di prenotarsi utilizzando il modulo elettronico presente in questa pagina elettronica.

Vi aspettiamo!

Lo staff di Latium Vetus

Se questo post soddisfa i tuoi interessi, puoi considerare di lasciare un commento o di effettuare la sottoscrizione agli RSS feed per essere informato di tutti gli articoli futuri..