Sottoscrivi: Articoli | Commenti

Rinviata la visita guidata al sito di Torre Astura

commenti

header-torre-astura

Per problemi organizzativi la visita in calendario per Domenica 04 Giugno 2017 al sito di Torre Astura, sito normalmente inaccessibile perché all’interno della base militare dell’Ufficio Tecnico Territoriale Armamenti Terrestri di Nettuno, è stata rinviata a data da destinarsi che sarà concordata con l’U.T.A.T.T. di Nettuno. Ci scusiamo per il disagio.

Torre Astura si trova nel territorio della città di Nettuno all’interno del “Poligono Militare” in un area di grandissima bellezza naturalistica. L’Astura romana era un approdo alla foce del fiume omonimo su cui venne realizzata, nel I sec. a.C. una villa dotata di una vasta peschiera, i cui resti sono ancora visibili. Prima dei Conti di Tuscolo, nel 1193 il sito entrò in possesso dei Frangipane che per proteggersi dai Saraceni vi costruirono una fortezza circondata dalle acque. Nel 1268 Corradino di Svevia, sconfitto a Tagliacozzo, si rifugiò ad Astura, ma Giovanni Frangipane lo consegnò a Carlo d’Angiò, Re di Napoli, cosicché fu decapitato nell’attuale piazza del Mercato di Napoli.

Appuntamento: ore 10,30 Via G. Matteotti, 37, Nettuno.

Costo: visita € 5 + Ingresso gratuito.

Per i Non Soci: Ricordiamo che gli eventi sono aperti esclusivamente ai soci dell’Associazione Latium Vetus o a chi intenda tesserarsi. Coloro i quali sono già soci devono regolarizzare il rinnovo per l’anno 2017.

Per Prenotazioni: Chiuse.

Lo staff di Latium Vetus

Vota il post!
Se questo post soddisfa i tuoi interessi, puoi considerare di lasciare un commento o di effettuare la sottoscrizione agli RSS feed per essere informato di tutti gli articoli futuri..