Sottoscrivi: Articoli | Commenti

“Leggere ci accresce!”: la manifestazione culturale per la lettura

0 Commenti

header-leggere-ci-accresce-2019

Al via “Leggere ci accresce!“, la manifestazione culturale organizzata da Associazione Latium Vetus per la lettura della recente produzione libraria dedicata alla tutela del  patrimonio culturale e al paesaggio italiano!

Un ciclo di cinque appuntamenti, ciascuno dedicato ad una specifica opera della recente produzione libraria dedicata alla tutela del territorio e del patrimonio culturale e paesaggistico e favorire cosi il dibattito, lo scambio di impressioni, di approfondimenti, di idee, parole relative a quelle opere che sono…le pietre miliari della letteratura dedicata alla salvaguardia del territorio!

Tutti gli appuntamenti, con inizio alle ore 19,00, si svolgeranno presso il ristorante “Il Borghetto“, in via di Campo Ascolano 03, 00071 Pomezia (RM). E’ prevista, per chi lo desidera prenotare la cena con menu promozionale al prezzo di 25 euro a persona.

Di seguito il programma della manifestazione:

  • Sabato 12 ottobre 2019
    Roma il tramonto della città pubblica” di Francesco Erbani.
  • Sabato 26 ottobre 2019
    Roma polvere di stelle” di Paolo Berdini.
  • Sabato 09 novembre 2019
    Paesaggio Costituzione cemento” di Salvatore Settis.
  • Sabato 23 novembre 2019
    Architettura e democrazia” di Salvatore Settis.
  • Sabato 07 dicembre 2019
    Istruzioni per l’uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà” di Tomaso Montanari.

Attenzione: Il ciclo di eventi è riservato ai soci di Associazione Latium Vetus, o a coloro i quali intendano effettuare il contestuale tesseramento all’associazione. La partecipazione alla cena al termine di ciascun evento prevede l’obbligo di prenotazione via mail da inviarsi alla casella mail associazionelatiumvetus@gmail.com.

Per Info: associazionelatiumvetus@gmail.com – Tel. 3389109016

volantino-leggere-ci-accresce-2019

Se questo post soddisfa i tuoi interessi, puoi considerare di lasciare un commento o di effettuare la sottoscrizione agli RSS feed per essere informato di tutti gli articoli futuri..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *